Cjargnej über alles – Pilastro della Plote (VIII+ R3, 400m)

è inizio stagione e per diversi motivi ho voglia di una bella via su bella roccia, parlando con Francesco viene fuori questa Creta delle Chianevate, non l'avevo mai sentita ma da qualche foto sembrava promettere bene. Inizialmente avevamo in mente una via a spit ma guardando un po' le vie li vicino mi è saltata …

Monte Pelf – The Fat Side of the Groove (M7 AI5 IV, 750m)

Sono quasi le sei di sera, siamo tutti e quattro in cima al Monte Pelf ad abbracciarci e ad urlare di gioia contro il vento. In realtà non ci eravamo inventati nulla, non avevamo fatto altro che seguire due evidentissime linee di ghiaccio che scendevano dalla cresta fino alla base della parete nord. il teamcresta …

Rocchetta di Bosconero – Madre Tierra (AI 5+ M6+, 750m)

Avevo tutto il week end già programmato quando un Giovedì sera mi arriva un messaggio dal Diego con allegata una foto di una parete familiare: "vecchio sono appena stato col Santi in Bosconero, via nuova! Una figata! Psycho! Patagonia style! Devi andare!". Ho provato a resistere non volendo scombinare tutti i piani, ma il giorno …

Mermoz – Pilar Rojo (7a/b RS3, 450m)

Reduce dalla scorsa stagione dove principalmente tutte le salite che ho fatto sono state più o meno delle ravanate, quest'anno in Patagonia il mio principale obbiettivo era quello di scalare il più possibile su roccia, godermi - per quanto sia possibile - l'arrampicata su questa roccia fantastica. Previsioni meteo sono buone, forse la miglior finestra …

Tira il Diavolo per la Coda – Jebel Barrah North (7c RS3, 400m)

è la prima volta per tutti in questo strano paese, incredibile e affascinante per noi foresti, per i locali invece tutta questa sabbia e quasi la completa assenza di verde sembra dare la nausea, pensandoci non hanno tutti i torti, noi diamo per scontati alcuni scenari che li sono impensabili, anche solo un prato con …

Che notte, quella notte – Spiz d’Agner (VII+ R3, 700m)

Prima uscita in Dolomiti con Diego, l'idea è di passare una giornata tranquilla al sole senza ragliare troppo e questa via sullo spiz d'Agner sembra perfetta. In meno di un paio d'ore tra sentieri e prati ci ritroviamo sotto la parete e subito, come ben sapevamo, ci accorgiamo della bellissima roccia di questa zona. Fila …

Rocket Donkey – Silver Wall (VIII R3, 700m)

Abbiamo cominciato fin dal primo giorno in Kara-Su a strizzare gli occhi verso le pareti ancora non salite. Malgrado la nostra “eccezionale” documentazione sulle vie esistenti nella valle, durante il primo tentativo di una nuova salita, ci siamo imbattuti, fortunatamente ad uno dei primi tiri, in alcuni segni che indicavano che sicuramente qualcuno era già …